fbpx

Siamo alle porte del 2021, il digitale in Italia è stato protagonista a causa dell’emergenza sanitaria che ha imposto più “online” e meno “offline”.

Spesso i nostri clienti, ci chiedono su quali piattaforme dovrebbero essere presenti.

No, la risposta giusta non è “il tuo social preferito, oppure su tutti”, anche perchè gestire la comunicazione è complesso e ogni social ha le proprie regole, peculiarità e ciò, richiede competenze diverse da parte del social media manager.

Ma allora, soprattutto se hai un budget limitato a poche centinaia di euro mensili, quali social dovresti prediligere per promuovere il tuo business? 

Semplicemente tutti quelli che frequenta il tuo target. Banale? Non proprio.

Volendo riassumere e per darti qualche dritta:

Se possiedi un ristorante o un’attività locale, dovresti essere su Facebook e Instagram e a volte, anche su Tik Tok dove però è necessario adottare uno stile comunicativo profondamente diverso.

Se la tua azienda ha business B2B di piccolo-medie dimensioni allora Facebook e Linkedin potrebbero essere le tue due opzioni migliori e solo a volte anche Instagram potrebbe fare al caso tuo.

Se il tuo consumatore è molto giovane, allora Instagram e Tik Tok dovrebbero essere la tua priorità. I giovani under 20 oggi spesso non hanno Facebook.

Se sei un politico, un personaggio pubblico o aspirante tale, sarebbe meglio essere su tutti i principali social, Twitter compreso. 

Infatti, non dovresti snobbare parte del tuo potenziale elettorato per la giovane età o per qualche altro preconcetto, raggiunti i 18 anni, come ben sai, tutti possono votare 😉

Ultima menzione per Snapchat e Pinterest, il primo poco diffuso in Italia e pertanto trascurabile, il secondo che ben si affianca a Instagram nei casi in cui il vostro target sia alla ricerca di spunti creativi o artistici.

Ci siamo scordati YouTube? Assolutamente no e sì, è un social anche quello nel caso in cui non te ne eri accorto. Tuttavia la gestione di un canale YouTube è qualcosa di molto impegnativo ed è maggiormente indicato per chi voglia col tempo e con tanto impegno, costruirsi un personal brand.

Se ancora non hai le idee chiare e avresti bisogno di un consiglio su come sviluppare la tua strategia di marketing per l’anno nuovo, richiedi la tua consulenza gratuita

Ricordati che ogni situazione è diversa e il marketing (quello fatto bene) non è prosciutto da vendere tot. al kg 😉

Facebook Comments

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Leggi Altri articoli

Il regime forfettario

Il Regime Forfettario è un regime fiscale agevolato, volto ad incentivare l’apertura e la gestione di attività commerciali o professionali di dimensioni minori, pertanto prevede minori adempimenti e

Aprire una Pizzeria ai tempi del Covid

L’ Italia è conosciuta in tutto il Mondo per la sua specialità : la pizza! Attualmente sono 128.248 le attività che vendono pizza e il